Protezione dalle reazioni
cutanee gravi

Disponibile presso la sua farmacia per CHF 24.90!

Reconval K1

Lenisce e protegge dalle lesioni cutanee nelle terapie contro il cancro e nelle immunoterapie

Quando nel trattamento di diversi tipi di tumori vengono impiegati degli inibitori dell’EGFR e del VEGFR, molto spesso compaiono effetti cutanei indesiderati che provocano, specialmente sulle mani e sulle piante dei piedi, acne, eruzioni cutanee, arrossamenti e inducono fastidiose alterazioni delle unghie, dei capelli e dei peli corporei.

Nonostante queste dolorose reazioni cutanee siano di norma transitorie, provocano dei rallentamenti nell’applicazione delle terapie mirate contro il cancro, e mettono a repentaglio il successo della terapia.

Questo avviene poiché le reazioni cutanee possono influenzare molto negativamente la qualità della vita e sono talvolta la causa di un’interruzione prematura della cura contro il tumore. In alcuni casi il medico deve addirittura diminuire la dose somministrata, il che riduce la probabilità di successo della terapia antitumorale. Per prevenire questo scenario, è raccomandato un utilizzo a scopo profilattico di RECONVAL K1, un modo semplice per lenire gli effetti cutanei indesiderati. RECONVAL K1 protegge la pelle anche durante l’immunoterapia con gli interferoni beta in caso di sclerosi multipla.

Reconval K1 è disponibile in farmacia.

Reconval K1 Package

Raccomandazioni per l’uso di RECONVAL K1 durante la cura del cancro

  • Lavarsi con acqua tiepida e un sapone delicato
  • Asciugare la cute delicatamente con un asciugamano morbido
  • Applicare RECONVAL crema a scopo preventivo già dal giorno 1 della terapia contro il tumore e fare attenzione specialmente alla zona del viso, del collo, del petto e alle regioni eventualmente già colpite
  • Si raccomanda di applicare la crema più volte al giorno secondo le necessità